SportingLazio play

Lo Sporting Locri cerca la “remuntada”

Serve una vittoria con almeno tre gol di scarto per andare ai supplementari, quattro per il passaggio diretto del turno che regalerebbe alle lokresi il pass per i quarti di finale “scudetto”

Sono passati solo due giorni dalla sconfitta rimediata dalle lokresi a Fiano Romano contro la Lazio, che è già tempo di rivincita. Infatti, le ragazze allenate da Mister Sansotta, domani, saranno chiamate a ribaltare il risultato dell’andata per cercare la qualificazione ai quarti di finale scudetto dove troverebbero la Ternana. A Fiano le biancocelesti si sono imposte con un 4-1 bugiardo, troppo pesante per le amaranto che hanno disputato, specie nel primo tempo, una buona gara. Il crollo fisico della ripresa le ha rispedite al mittente con un fardello pesante da recuperare, ma che non scalfisce la voglia di fare bene, ma soprattutto di passare il turno per proseguire lo storico cammino verso lo scudetto. Servirà vincere con lo stesso scarto di gol, tre, per accedere ai supplementari; quattro per il passaggio diretto del turno. Impresa di sicuro non agevole, ma pienamente nelle corde delle lokresi che in più di un’occasione ci hanno fatto vedere una squadra che può giocarsela contro tutte. Scontato il turno di squalifica ritorna disponibile Federica Marino, Sara Borello, invece, dovrebbe stringere i denti ancora una volta e nonostante il problema alla caviglia dare man forte alle sue compagne. La gara avrà inizio alle ore 16.00 e per tutti i tifosi lontani sarà trasmessa, come di consueto, sulla pagine Youtube dello Sporting Locri.



toc dep | giam can nhanh